Kiloutou Corsico - inaugurazione

Taglio del nastro a Corsico: l’AD Yann Canari e il board Kiloutou inaugurano la prima filiale italiana

Pubblicato su
Kiloutou Corsico - inaugurazione

Giovedì 10, presenti clienti, personale e giornalisti della stampa tecnica di settore, è stata ufficialmente inaugurata la filiale Kiloutou di Corsico. A fare gli onori di casa l’amministratore delegato Yann Canari, che nel discorso di benvenuto agli ospiti ha illustrato la situazione del gruppo e gli obiettivi che si è dato per i prossimi anni. Gruppo che a livello europeo gode di ottima salute: nel 2022 ha raggiunto il miliardo di fatturato e aperto due nuovi mercati: Danimarca e Portogallo. Uno sviluppo internazionale che “10 anni fa non era previsto al di fuori della Francia”, ma che attualmente costituisce il 30% del totale. L’obiettivo è “arrivare a 50-50”. Un traguardo possibile vista l’ampiezza dell’offerta Kiloutou, che oltre a rispondere alla tradizionale domanda di noleggio del settore dell’edilizia e delle costruzioni in genere, “permette con le piccole attrezzature di raggiungere un’estesa platea di imprese, artigiani e professionisti.

Tools e attrezzature da cantiere Kiloutou Corsico

“In Italia – ha ricordato Canari – siamo arrivati grazie all’acquisizione di tre aziende (Cofiloc, Elevo e Sticar) che non condividevano un’offerta così ampia, in quanto focalizzate ciascuna sul sollevamento, il movimento terra o i carrelli elevatori. Una volta qui – ha sottolineato – il mio primo pensiero è stata l’apertura di una filiale alla francese”. Un concetto non semplice da trasferire al personale, in quanto non esisteva nessuna esperienza in tal senso. Per questo “è stata creata una squadra, incaricata di trovare il sito e la struttura, che permettesse di raggiungere l’obiettivo”.

Indubbiamente ci è voluto del tempo, anche più del previsto, ma “la filiale di Corsico è uguale a quelle francesi e se avrà – come prevediamo – successo, verrà replicata più volte da qui ai prossimi 5/10 anni. Ci riusciremo – ha ribadito Canari – se assolveremo alla nostra responsabilità di noleggiatori, che è quella di far capire alle imprese che possono risparmiare e dare loro soluzioni e prodotti innovativi”. Prima di accompagnare gli ospiti nella visita della filiale, l’AD Canari ha fatto il punto sulla situazione del mercato Kiloutou in Italia. Mercato che nella prima parte del 2022 ha giovato degli effetti molto positivi del fine 2021, ma che nel secondo semestre si è rivelato più difficile causa dell’aumento dei costi energetici e dell’inflazione. Comunque l’anno si chiude con un +10% e con una minore sofferenza per quanto riguarda la consegna degli ordini, che sono in via di completamento. “Dopotutto – conclude Canari – siamo il terzo noleggiatore in Europa e i fornitori hanno un occhio di riguardo.”

A proposito di Kiloutou

Il Gruppo Kiloutou, quarta azienda del settore noleggio in Europa e maggiore player nel noleggio di attrezzi in Francia, fornisce soluzioni di prodotti e servizi a una clientela molto diversificata: importanti clienti nazionali, aziende di costruzione, artigiani, comunità e amministrazioni, industrie, servizi e PMI. Il Gruppo Kiloutou dispone di un’offerta tra le più complete del mercato con circa 1000 referenze e più di 250.000 materiali in vari settori: attrezzatura per il sollevamento del personale, movimento terra e costruzione, lavori strutturali e di rifinitura, veicoli commerciali ed eventi. Con un fatturato di 606 milioni di euro nel 2017 e una forza lavoro di 6000 persone in Europa, Kiloutou continua il suo sviluppo e ora presenta una rete di 440 agenzie in Francia, incluse 50 specializzate in edilizia e 30 situate nel centro città. La rete ha anche 30 filiali in Polonia, 19 in Spagna, 3 in Germania e 20 in Italia.

Potresti essere interessato a

Kiloutou apre a Corsico la prima filiale italiana

Il 17 ottobre Kiloutou ha aperto la prima filiale italiana a Corsico (Milano). Cosimo Stefano Aufiero, Group Real Estate Manager […]

Leggi di più
Pubblicato su

Kiloutou lavora per un’economia mondiale sana e sostenibile

Il Global Compact delle Nazioni Unite incoraggia le imprese di tutto il mondo a creare un quadro economico, sociale ed […]

Leggi di più
Pubblicato su

Il Gruppo Kiloutou espande la presenza in Europa con due acquisizioni in Portogallo e Danimarca

Il Gruppo Kiloutou ha acquisito Grupo Vendap in Portogallo e Holbæk Lift in Danimarca. Con 40 anni di attività e […]

Leggi di più
Pubblicato su

NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE: CHE MODELLO SCEGLIERE?

Piattaforma a colonna, a pantografo, piattaforme tipo ragno o autocarrate. Esistono molti tipi e modelli di PLE (Piattaforme di Lavoro […]

Leggi di più
Pubblicato su

Noleggiare un escavatore cingolato o gommato?

Escavatore cingolato: la soluzione per tutti i tipi di terreno Gli escavatori, in particolare gli escavatori cingolati, sono utilizzati molto […]

Leggi di più
Pubblicato su

MACCHINE E ATTREZZATURE: MEGLIO L’ACQUISTO O IL NOLEGGIO?

I lavori di costruzione e manutenzione di ogni genere, le demolizioni o la manutenzione del territorio, richiedono macchine e attrezzature […]

Leggi di più
Pubblicato su