L’AD Yann Canari inaugura l’ampliamento della sede di Kiloutou-Elevo

Pubblicato su

Il 15 ottobre serata di festa a Lallio (Bergamo) per l’inaugurazione di Elevo 2. Alla presenza del personale Kiloutou Elevo, clienti e giornalisti della stampa specializzata, l’AD di Kiloutou Italia Yann Canari ha tagliato il nastro della nuova area, che porta a 10.000 mq – tra uffici, capannoni e piazzali – la sede di Kiloutou Elevo. L’ampliamento si è reso necessario per rispondere alla costante crescita della domanda delle imprese, sia per quanto riguarda il noleggio che la formazione. Nata nel 2003 per iniziativa di Sergio Gualandris, Elevo in pochi anni si è affermata come una delle maggiori realtà del noleggio di macchine per il lavoro in altezza nel nord Italia e il suo centro di formazione accreditato IPAF, la maggiore autorità mondiale nel settore della sicurezza in quota, dal 2017 ne rappresenta l’eccellenza nel nostro Paese. Entrata in Kiloutou nel 2018, Elevo ha consolidato la sua posizione sul mercato lombardo e la nuova struttura sarà di grande giovamento in termini di sicurezza ed organizzazione del lavoro: maggior spazio in officina e per la movimentazione delle macchine, un’area dedicata alla formazione pratica più ampia e confortevole, un parcheggio adeguato per le piattaforme autocarrate e i furgoni, il cui noleggio è in aumento.

Presente il board di Kiloutou Italia, l’evento ha dato modo a Yann Canari di fare il punto della situazione del gruppo, fortemente impegnato nel processo di fusione di delle tre realtà Cofiloc, Elevo e Sticar, le quali formano una rete di 20 filiali nel nord Italia. Inevitabilmente rallentato dal Covid 19, ha ripreso a correre e sarà fondamentale per costruire tutto lo sviluppo futuro. L’obiettivo è far parte dei leader di mercato. Per questo sin dal 2017 si continua a investire in nuove macchine, incrementando un parco noleggio che attualmente si compone di 5000 mezzi, la metà dei quali per il sollevamento. Modelli innovativi che devono rispondere ai più elevati standard a livello di emissioni e tutela ambientale. Energie professionali, strumenti tecnologici e risorse economico-finanziarie, sono al centro di un incessante lavoro per renderli sempre più efficienti e in grado di garantire una qualità di servizio omogenea su tutto il territorio. Canari ha confermato che nel prossimo futuro verranno aperte filiali in tutte le grandi città; a partire da Roma e sino a Torino. Elevo 2 è il primo passo di questa crescita strategica nel Paese.

E sempre parlando di futuro, in concomitanza dell’evento, Kiloutou-Elevo ha organizzato “VR EXPERIENCE – SOLLEVATI NEL FUTURO”. Dall’ 11 al 22 ottobre clienti e non dell’azienda, hanno potuto vivere l’esperienza della realtà virtuale con il primo simulatore di piattaforme aeree. Creato da Seriouslabs in collaborazione con IPAF per la formazione alla sicurezza degli operatori, permette di simulare situazioni difficili da ricreare nel mondo reale in condizioni sicure e consente di acquisire preziose informazioni sui fattori di rischio che comporta il lavoro in altezza.
Una tecnologia facile da usare che dà la sensazione di stare in quota pur con i piedi per terra. Apprezzata dagli operatori che si sono iscritti gratuitamente per testarla, la realtà immersiva testimonia come l’approccio d Kiloutou Elevo al tema della sicurezza sia globale e sempre più aperto all’innovazione.

A proposito di Kiloutou

Il Gruppo Kiloutou, quarta azienda del settore noleggio in Europa e maggiore player nel noleggio di attrezzi in Francia, fornisce soluzioni di prodotti e servizi a una clientela molto diversificata: importanti clienti nazionali, aziende di costruzione, artigiani, comunità e amministrazioni, industrie, servizi e PMI. Il Gruppo Kiloutou dispone di un’offerta tra le più complete del mercato con circa 1000 referenze e più di 250.000 materiali in vari settori: attrezzatura per il sollevamento del personale, movimento terra e costruzione, lavori strutturali e di rifinitura, veicoli commerciali ed eventi. Con un fatturato di 606 milioni di euro nel 2017 e una forza lavoro di 6000 persone in Europa, Kiloutou continua il suo sviluppo e ora presenta una rete di 440 agenzie in Francia, incluse 50 specializzate in edilizia e 30 situate nel centro città. La rete ha anche 30 filiali in Polonia, 19 in Spagna, 3 in Germania e 20 in Italia.

Potresti essere interessato a

Il Gruppo Kiloutou espande la presenza in Europa con due acquisizioni in Portogallo e Danimarca

Il Gruppo Kiloutou ha acquisito Grupo Vendap in Portogallo e Holbæk Lift in Danimarca. Con 40 anni di attività e […]

Leggi di più
Pubblicato su

NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE: CHE MODELLO SCEGLIERE?

Piattaforma a colonna, a pantografo, piattaforme tipo ragno o autocarrate. Esistono molti tipi e modelli di PLE (Piattaforme di Lavoro […]

Leggi di più
Pubblicato su

Noleggiare un escavatore cingolato o gommato?

Escavatore cingolato: la soluzione per tutti i tipi di terreno Gli escavatori, in particolare gli escavatori cingolati, sono utilizzati molto […]

Leggi di più
Pubblicato su

MACCHINE E ATTREZZATURE: MEGLIO L’ACQUISTO O IL NOLEGGIO?

I lavori di costruzione e manutenzione di ogni genere, le demolizioni o la manutenzione del territorio, richiedono macchine e attrezzature […]

Leggi di più
Pubblicato su

Formazione Kiloutou-Elevo: lavoriamo per una cultura della sicurezza

Nel parlare di sicurezza in cantiere non si può prescindere dall’affrontare il tema della formazione; un tema di drammatica urgenza di fronte […]

Leggi di più
Pubblicato su

La piattaforma articolata 1250 AJP di Kiloutou nel cuore del nuovo ospedale di Montecchio Arzignano

A Montecchio Maggiore (VI) è in corso la costruzione del nuovo Ospedale di Montecchio-Arzignano, la cui prima fase, iniziata nel […]

Leggi di più
Pubblicato su