Kiloutou continua il suo sviluppo in Italia con l’acquisizione della società Sticar

Pubblicato su

Il gruppo KILOUTOU è lieto di annunciare l’acquisizione della società STICAR, specializzata nel noleggio di attrezzature di sollevamento e carrelli industriali nel nord Italia. Con questa operazione KILOUTOU prosegue il proprio piano di espansione internazionale rafforzando la posizione di leadership nel nord Italia.

STICAR è un attore regionale chiave nel noleggio di macchine per il sollevamento e carrelli industriali in diverse regioni del nord Italia, tra cui Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna. L’azienda ha una rete di 9 filiali e uno staff di 76 persone. Riconosciuta per la sua competenza, STICAR dispone di un parco macchine di 850 elevatori e 475 carrelli industriali, che fornisce a una clientela composta da professionisti del settore industriale ed edile.

Dopo l’acquisizione del gruppo COFILOC (Cofiloc ed Euronol) nel luglio 2017 e di ELEVO nel giugno 2018, la società STICAR consente a KILOUTOU di rafforzare la propria posizione di leader nelle regioni strategiche del nord Italia. KILOUTOU riunirà l’esperienza e il know-how dei suoi 220 collaboratori italiani per sviluppare soluzioni innovative e servizi complementari all’interno di una vasta rete di 20 filiali, fornendo ai propri clienti oltre 5.000 attrezzature diverse (accessori esclusi).

Per Olivier Colleau, presidente esecutivo del gruppo KILOUTOU, “Questa acquisizione è pienamente in linea con la strategia di sviluppo internazionale di KILOUTOU volta a consolidare le nostre posizioni nei mercati a forte potenziale. Dimostra ancora una volta la nostra capacità di unire attorno al nostro progetto di sviluppo attori regionali di altissima qualità. L’obiettivo a breve termine di KILOUTOU è quello di integrare tutti i team STICAR e di continuare il suo sviluppo sul mercato italiano attraverso la crescita interna, l’apertura di agenzie e l’acquisizione di attori strategici. Do un caloroso benvenuto ai 76 membri del team STICAR nel gruppo Kiloutou. “

Paolo Stimamiglio, azionista e presidente di STICAR, ha dichiarato: “Siamo lieti dell’acquisizione della nostra azienda da parte del Gruppo KILOUTOU. Ciò consentirà alle nostre due società di entrare in una nuova fase del loro sviluppo in Italia unendo i loro punti di forza e le loro squadre, ontinuando ad offrire l’eccellente livello di servizio per cui le nostre due società sono rinomate. Personalmente credo nel progetto di sviluppo KILOUTOU in Italia e sono lieto che tutti i membri del nostro team possano ora parteciparvi pienamente “.

Tale operazione, ancora soggetta all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni, dovrebbe concludersi entro fine ottobre 2019.

Essa s’inscrive nella dinamica di sviluppo del Gruppo KILOUTOU, attraverso una crescita organica regolare e il perseguimento di acquisizioni selettive. A livello internazionale, è un’estensione della strategia avviata in Polonia, Spagna, Italia e Germania negli ultimi 6 anni. 

A proposito di Kiloutou

Kiloutou, terza società di noleggio di attrezzature generaliste in Europa e uno dei principali operatori del settore in Francia, da oltre 40 anni coniuga risultati economici e valori ambientali e umani per proporre le soluzioni più innovative a una clientela sempre più diversificata: imprese edili e di genio civile, artigiani, PMI, enti locali e industria. Per il suo sviluppo, il Gruppo Kiloutou si avvale dell’esperienza di oltre 6.500 dipendenti al servizio di oltre 400.000 clienti in sette Paesi europei, Francia, Polonia, Italia, Spagna, Germania, Danimarca (GSV) e, dopo l’acquisizione di Grupo Vendap, anche Portogallo. La rete del Gruppo Kiloutou è composta da 570 filiali e offre la più ampia gamma di attrezzature del mercato, con oltre 1.000 referenze di prodotti e più di 265.000 attrezzature (esclusi gli accessori) in quattro principali categorie: movimento terra, accesso, veicoli utilitari, utensili e attrezzature leggere.

Potresti essere interessato a

Manitou e Kiloutou firmano un contratto di collaborazione esclusiva per il primo progetto retrofit

Manitou, uno dei leader mondiali nei settori della movimentazione, delle piattaforme aeree e del movimento terra, ha siglato un contratto […]

Leggi di più
Pubblicato su

COSA SERVE PER GUIDARE UNA PIATTAFORMA AEREA?

L’utilizzo delle piattaforme aeree o PLE (Piattaforme di Lavoro mobili Elevabili) e più estensivamente di sollevatori telescopici, carrelli elevatori o […]

Leggi di più
Pubblicato su

Taglio del nastro a Corsico: l’AD Yann Canari e il board Kiloutou inaugurano la prima filiale italiana

Giovedì 10, presenti clienti, personale e giornalisti della stampa tecnica di settore, è stata ufficialmente inaugurata la filiale Kiloutou di […]

Leggi di più
Pubblicato su

Kiloutou apre a Corsico la prima filiale italiana

Il 17 ottobre Kiloutou ha aperto la prima filiale italiana a Corsico (Milano). Cosimo Stefano Aufiero, Group Real Estate Manager […]

Leggi di più
Pubblicato su

Kiloutou lavora per un’economia mondiale sana e sostenibile

Il Global Compact delle Nazioni Unite incoraggia le imprese di tutto il mondo a creare un quadro economico, sociale ed […]

Leggi di più
Pubblicato su

Il Gruppo Kiloutou espande la presenza in Europa con due acquisizioni in Portogallo e Danimarca

Il Gruppo Kiloutou ha acquisito Grupo Vendap in Portogallo e Holbæk Lift in Danimarca. Con 40 anni di attività e […]

Leggi di più
Pubblicato su