Kiloutou continua il suo sviluppo in Italia con l’acquisizione della società Sticar

Pubblicato su

Il gruppo KILOUTOU è lieto di annunciare l’acquisizione della società STICAR, specializzata nel noleggio di attrezzature di sollevamento e carrelli industriali nel nord Italia. Con questa operazione KILOUTOU prosegue il proprio piano di espansione internazionale rafforzando la posizione di leadership nel nord Italia.

STICAR è un attore regionale chiave nel noleggio di macchine per il sollevamento e carrelli industriali in diverse regioni del nord Italia, tra cui Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna. L’azienda ha una rete di 9 filiali e uno staff di 76 persone. Riconosciuta per la sua competenza, STICAR dispone di un parco macchine di 850 elevatori e 475 carrelli industriali, che fornisce a una clientela composta da professionisti del settore industriale ed edile.

Dopo l’acquisizione del gruppo COFILOC (Cofiloc ed Euronol) nel luglio 2017 e di ELEVO nel giugno 2018, la società STICAR consente a KILOUTOU di rafforzare la propria posizione di leader nelle regioni strategiche del nord Italia. KILOUTOU riunirà l’esperienza e il know-how dei suoi 220 collaboratori italiani per sviluppare soluzioni innovative e servizi complementari all’interno di una vasta rete di 20 filiali, fornendo ai propri clienti oltre 5.000 attrezzature diverse (accessori esclusi).

Per Olivier Colleau, presidente esecutivo del gruppo KILOUTOU, “Questa acquisizione è pienamente in linea con la strategia di sviluppo internazionale di KILOUTOU volta a consolidare le nostre posizioni nei mercati a forte potenziale. Dimostra ancora una volta la nostra capacità di unire attorno al nostro progetto di sviluppo attori regionali di altissima qualità. L’obiettivo a breve termine di KILOUTOU è quello di integrare tutti i team STICAR e di continuare il suo sviluppo sul mercato italiano attraverso la crescita interna, l’apertura di agenzie e l’acquisizione di attori strategici. Do un caloroso benvenuto ai 76 membri del team STICAR nel gruppo Kiloutou. “

Paolo Stimamiglio, azionista e presidente di STICAR, ha dichiarato: “Siamo lieti dell’acquisizione della nostra azienda da parte del Gruppo KILOUTOU. Ciò consentirà alle nostre due società di entrare in una nuova fase del loro sviluppo in Italia unendo i loro punti di forza e le loro squadre, ontinuando ad offrire l’eccellente livello di servizio per cui le nostre due società sono rinomate. Personalmente credo nel progetto di sviluppo KILOUTOU in Italia e sono lieto che tutti i membri del nostro team possano ora parteciparvi pienamente “.

Tale operazione, ancora soggetta all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni, dovrebbe concludersi entro fine ottobre 2019.

Essa s’inscrive nella dinamica di sviluppo del Gruppo KILOUTOU, attraverso una crescita organica regolare e il perseguimento di acquisizioni selettive. A livello internazionale, è un’estensione della strategia avviata in Polonia, Spagna, Italia e Germania negli ultimi 6 anni. 

A proposito di Kiloutou

Il Gruppo Kiloutou, quarta azienda del settore noleggio in Europa e maggiore player nel noleggio di attrezzi in Francia, fornisce soluzioni di prodotti e servizi a una clientela molto diversificata: importanti clienti nazionali, aziende di costruzione, artigiani, comunità e amministrazioni, industrie, servizi e PMI. Il Gruppo Kiloutou dispone di un’offerta tra le più complete del mercato con circa 1000 referenze e più di 250.000 materiali in vari settori: attrezzatura per il sollevamento del personale, movimento terra e costruzione, lavori strutturali e di rifinitura, veicoli commerciali ed eventi. Con un fatturato di 606 milioni di euro nel 2017 e una forza lavoro di 6000 persone in Europa, Kiloutou continua il suo sviluppo e ora presenta una rete di 440 agenzie in Francia, incluse 50 specializzate in edilizia e 30 situate nel centro città. La rete ha anche 30 filiali in Polonia, 19 in Spagna, 3 in Germania e 20 in Italia.

Potresti essere interessato a

NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE: CHE MODELLO SCEGLIERE?

Piattaforma a colonna, a pantografo, piattaforme tipo ragno o autocarrate. Esistono molti tipi e modelli di PLE (Piattaforme di Lavoro […]

Leggi di più
Pubblicato su

Noleggiare un escavatore cingolato o gommato?

Escavatore cingolato: la soluzione per tutti i tipi di terreno Gli escavatori, in particolare gli escavatori cingolati, sono utilizzati molto […]

Leggi di più
Pubblicato su

MACCHINE E ATTREZZATURE: MEGLIO L’ACQUISTO O IL NOLEGGIO?

I lavori di costruzione e manutenzione di ogni genere, le demolizioni o la manutenzione del territorio, richiedono macchine e attrezzature […]

Leggi di più
Pubblicato su

Formazione Kiloutou-Elevo: lavoriamo per una cultura della sicurezza

Nel parlare di sicurezza in cantiere non si può prescindere dall’affrontare il tema della formazione; un tema di drammatica urgenza di fronte […]

Leggi di più
Pubblicato su

La piattaforma articolata 1250 AJP di Kiloutou nel cuore del nuovo ospedale di Montecchio Arzignano

A Montecchio Maggiore (VI) è in corso la costruzione del nuovo Ospedale di Montecchio-Arzignano, la cui prima fase, iniziata nel […]

Leggi di più
Pubblicato su

Il noleggio Kiloutou impegnato in un’opera di bonifica a Mantova

A Mantova il sito di interesse nazionale di bonifica denominato Laghi di Mantova e Polo Chimico si sviluppa su tre chilometri quadrati […]

Leggi di più
Pubblicato su