Il sollevatore Merlo Roto 40.16S di Kiloutou al lavoro lungo il fiume Sile

Pubblicato su

Le scorse settimane un sollevatore Merlo Roto 40.16S è stato noleggiato per lavorare lungo il fiume Sile, a Silea (Treviso), nell’area chiamata Restera. Nel parco naturale molto frequentato da trevigiani e non, si trova un luogo suggestivo: il Cimitero dei Burci. In quella che nei primi anni Venti del ‘900 era una cava, giacciono una ventina d’imbarcazioni – i burci – utilizzati sino al 1975 per trasportare le masserizie dal mare all’entroterra trevigiano. Furono affondati dai “barcari”, in segno di protesta verso il trasporto su gomma, che aveva soppiantato quello per vie d’acqua. Il fiume Sile è stato via di collegamento tra la Marca Trevigiana e Venezia sin dal Medio Evo e il Veneto l’ultima regione ad abbandonare il trasporto fluviale. 

UNA NUOVA PASSERELLA IN ACCIAIO

In questi giorni sono stati completati i lavori di rifacimento della passerella in legno, chiusa ai pedoni dal 2019 a causa del decadimento della struttura. La nuova struttura è stata realizzata in acciaio dalla Socomet – azienda specializzata in carpenteria industriale ed architettonica – in un’unica campata di 22 metri da 100 quintali, per evitare l’utilizzo di pali portanti nel fiume, che necessiterebbero di manutenzione e impatterebbero sull’ambiente acquatico.

IL ROTO 40.16S PERMETTE MANOVRE PRECISE E SICURE

Per movimentare gli elementi è stato utilizzato un sollevatore telescopico Merlo Roto 40.16S, equipaggiato con un gancio su zattera. Nel caso specifico, più che l’altezza di sollevamento (15.8 metri), i tecnici hanno potuto apprezzarne lo sbraccio (13.1 metri) con portata di 700 kg e le componenti tecnologiche che consentono manovre precise anche ai meno esperti. La trasmissione idrostatica, infatti, assicura variazioni millimetriche nei movimenti e nel posizionamento del carico, mentre il sistema di correzione dell’inclinazione permette di adeguare il sollevatore alle pendenze del terreno, lateralmente del 12% e frontalmente del 4%. Ciò consente di sfilare il braccio telescopico sempre perpendicolarmente.
Per la definitiva posa della passerella con l’ausilio del radiocomando, il Roto 40.16S ha lasciato quindi il posto a una potente e altrettanto precisa autogrù da 100 t. 

A proposito di Kiloutou

Il Gruppo Kiloutou, quarta azienda del settore noleggio in Europa e maggiore player nel noleggio di attrezzi in Francia, fornisce soluzioni di prodotti e servizi a una clientela molto diversificata: importanti clienti nazionali, aziende di costruzione, artigiani, comunità e amministrazioni, industrie, servizi e PMI. Il Gruppo Kiloutou dispone di un’offerta tra le più complete del mercato con circa 1000 referenze e più di 250.000 materiali in vari settori: attrezzatura per il sollevamento del personale, movimento terra e costruzione, lavori strutturali e di rifinitura, veicoli commerciali ed eventi. Con un fatturato di 606 milioni di euro nel 2017 e una forza lavoro di 6000 persone in Europa, Kiloutou continua il suo sviluppo e ora presenta una rete di 440 agenzie in Francia, incluse 50 specializzate in edilizia e 30 situate nel centro città. La rete ha anche 30 filiali in Polonia, 19 in Spagna, 3 in Germania e 20 in Italia.

Potresti essere interessato a

Taglio del nastro a Corsico: l’AD Yann Canari e il board Kiloutou inaugurano la prima filiale italiana

Giovedì 10, presenti clienti, personale e giornalisti della stampa tecnica di settore, è stata ufficialmente inaugurata la filiale Kiloutou di […]

Leggi di più
Pubblicato su

Kiloutou apre a Corsico la prima filiale italiana

Il 17 ottobre Kiloutou ha aperto la prima filiale italiana a Corsico (Milano). Cosimo Stefano Aufiero, Group Real Estate Manager […]

Leggi di più
Pubblicato su

Kiloutou lavora per un’economia mondiale sana e sostenibile

Il Global Compact delle Nazioni Unite incoraggia le imprese di tutto il mondo a creare un quadro economico, sociale ed […]

Leggi di più
Pubblicato su

Il Gruppo Kiloutou espande la presenza in Europa con due acquisizioni in Portogallo e Danimarca

Il Gruppo Kiloutou ha acquisito Grupo Vendap in Portogallo e Holbæk Lift in Danimarca. Con 40 anni di attività e […]

Leggi di più
Pubblicato su

NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE: CHE MODELLO SCEGLIERE?

Piattaforma a colonna, a pantografo, piattaforme tipo ragno o autocarrate. Esistono molti tipi e modelli di PLE (Piattaforme di Lavoro […]

Leggi di più
Pubblicato su

Noleggiare un escavatore cingolato o gommato?

Escavatore cingolato: la soluzione per tutti i tipi di terreno Gli escavatori, in particolare gli escavatori cingolati, sono utilizzati molto […]

Leggi di più
Pubblicato su