macchine movimento terra Kiloutou

COME OTTENERE LE MIGLIORI PRESTAZIONI DALLE MACCHINE MOVIMENTO TERRA

Pubblicato su
macchine movimento terra Kiloutou

Le operazioni di movimento terra sono una delle voci più importanti nel budget di qualsiasi opera e influenzano il processo di pianificazione e le scadenze dei lavori. Ecco perché è così importante ottenere le migliori prestazioni dalle macchine movimento terra che si intende utilizzare. Quando si parla di macchine movimento terra ci si riferisce a un insieme di macchine e veicoli appositamente predisposti per essere utilizzati nel settore delle costruzioni e del genio civile, con lo scopo di scavare e movimentare grandi quantità di terra.

Macchine movimento terra. Come sono?

Le macchine movimento terra sono costituite da attrezzature per lo scavo, il trasporto e il rinterro. A seconda delle specifiche tecniche del veicolo, per ciascuno di essi si possono ottenere le rese espresse inmetri cubi al giorno e in ore lavoro. Per loro natura le macchine utilizzate per spostare, trasportare, caricare, sollevare o livellare la terra sono grandi e complesse. Si tratta di veicoli che grazie all’impiego di diversi accessori, possono essere utilizzati in tutti i tipi di lavori: strade, ferrovie, autostrade, aeroporti; opere idrauliche e di canalizzazione, manutenzione del territorio; costruzioni edili, demolizioni, demolizioni industriali.

Quali fattori influiscono sulle prestazioni delle macchine movimento terra?

Quando si tratta di ottenere prestazioni ottimali dalle macchine movimento terra, è necessario tenere conto di questi fattori:

  • caratteristiche del terreno: coesione, densità e compattezza influenzano le prestazioni dei macchinari  
  • tipo di terreno: durezza o grado di compattazione determinano le prestazioni dell’attrezzatura utilizzata; maggiore sono la durezza e la compattazione, minore è la resa dello scavo  
  • fattori intrinseci del terreno: insediamenti, falda freatica, pendenza, presenza di acqua e fango
  • professionalità operatore: costo ed efficienza in condizioni ottimali dipendono direttamente dalla capacità dell’operatore  
  • modalità dell’intervento: profondità, altezza, ecc.
  • fattori esterni: tempo atmosferico, linee aeree o sotterranee, edifici vicini, traffico
  • area e volumi da demolire e/o rimuovere
  • distanze da percorrere sino al punto di scarico; maggiore è la distanza, minori sono le prestazioni dell’unità di lavoro

Tra le funzioni svolte da questo tipo di macchine, si possono citare la rimozione di terra e detriti, il trasporto di grandi quantità di terra, nonché i lavori di compattazione, carico e distribuzione. Lavori per i quali. oltre agli escavatori di diverse dimensioni e tonnellate, esiste un’ampia gamma di mezzi come dumper, terne, minipale e compattatori che puoi noleggiare con Kiloutou a farti consegnare direttamente in cantiere.

A proposito di Kiloutou

Il Gruppo Kiloutou, quarta azienda del settore noleggio in Europa e maggiore player nel noleggio di attrezzi in Francia, fornisce soluzioni di prodotti e servizi a una clientela molto diversificata: importanti clienti nazionali, aziende di costruzione, artigiani, comunità e amministrazioni, industrie, servizi e PMI. Il Gruppo Kiloutou dispone di un’offerta tra le più complete del mercato con circa 1000 referenze e più di 250.000 materiali in vari settori: attrezzatura per il sollevamento del personale, movimento terra e costruzione, lavori strutturali e di rifinitura, veicoli commerciali ed eventi. Con un fatturato di 606 milioni di euro nel 2017 e una forza lavoro di 6000 persone in Europa, Kiloutou continua il suo sviluppo e ora presenta una rete di 440 agenzie in Francia, incluse 50 specializzate in edilizia e 30 situate nel centro città. La rete ha anche 30 filiali in Polonia, 19 in Spagna, 3 in Germania e 20 in Italia.

Potresti essere interessato a

MACCHINE E ATTREZZATURE: MEGLIO L’ACQUISTO O IL NOLEGGIO?

I lavori di costruzione e manutenzione di ogni genere, le demolizioni o la manutenzione del territorio, richiedono macchine e attrezzature […]

Leggi di più
Pubblicato su

Formazione Kiloutou-Elevo: lavoriamo per una cultura della sicurezza

Nel parlare di sicurezza in cantiere non si può prescindere dall’affrontare il tema della formazione; un tema di drammatica urgenza di fronte […]

Leggi di più
Pubblicato su

La piattaforma articolata 1250 AJP di Kiloutou nel cuore del nuovo ospedale di Montecchio Arzignano

A Montecchio Maggiore (VI) è in corso la costruzione del nuovo Ospedale di Montecchio-Arzignano, la cui prima fase, iniziata nel […]

Leggi di più
Pubblicato su

Il noleggio Kiloutou impegnato in un’opera di bonifica a Mantova

A Mantova il sito di interesse nazionale di bonifica denominato Laghi di Mantova e Polo Chimico si sviluppa su tre chilometri quadrati […]

Leggi di più
Pubblicato su

NOLEGGIO PIATTAFORME TELESCOPICHE: QUALI SONO I VANTAGGI?

Dotate di un braccio di estensione diritto, le piattaforme telescopiche semplificano notevolmente il lavoro in cantiere. Elevata altezza di lavoro, […]

Leggi di più
Pubblicato su

SOLLEVATORI TELESCOPICI FRONTALI O ROTATIVI?

Adattabili a tutti i tipi di terreni i sollevatori telescopici frontali e rotativi hanno in comune la capacità di sollevare […]

Leggi di più
Pubblicato su