Benetton Rugby e Cofiloc pronte a scendere in campo per la nueva stagione

Pubblicato su

“Riaffiliamo gli artigli” è lo slogan con il quale il Benetton Rugby si appresta ad affrontare la stagione 2015 – 2016 in Europa. L’obiettivo, dopo un’annata difficile, è quello di tornare a ruggire su tutti i campi, grazie ad una rosa di atleti rinnovata, al sostegno dei numerosi tifosi e degli sponsor. Tra questi la Cofiloc spa, il primo gruppo indipendente in Italia, specializzato nel noleggio macchine per il movimento terra, sollevamento, edilizia e autocarri, con sede a S. Biagio di Callalta (TV). Cofiloc, come gli anni precedenti, sarà sponsor ufficiale dei “Leoni”, in un legame costruito su passione, territorio e condivisione di quei valori – dedizione, collaborazione, amicizia, lealtà, fair play – che fanno del rugby una vera e propria scuola di vita. L’arancio e il grigio dell’azienda trevigiana continueranno ad accompagnare il Benetton Rugby in Europa come tra le mura amiche dello stadio Monigo, con un impegno a livello di comunicazione che – al di là della semplice sponsorizzazione – mirerà ad avvicinare nuovi appassionati a questo sport e, naturalmente, alla squadra dei “Leoni”.

Nella foto: Dean Budd terza linea Benetton Rugby e Carlo Buso general manager Cofiloc spa

A proposito di Kiloutou

Il Gruppo Kiloutou, quarta azienda del settore noleggio in Europa e maggiore player nel noleggio di attrezzi in Francia, fornisce soluzioni di prodotti e servizi a una clientela molto diversificata: importanti clienti nazionali, aziende di costruzione, artigiani, comunità e amministrazioni, industrie, servizi e PMI. Il Gruppo Kiloutou dispone di un’offerta tra le più complete del mercato con circa 1000 referenze e più di 250.000 materiali in vari settori: attrezzatura per il sollevamento del personale, movimento terra e costruzione, lavori strutturali e di rifinitura, veicoli commerciali ed eventi. Con un fatturato di 606 milioni di euro nel 2017 e una forza lavoro di 6000 persone in Europa, Kiloutou continua il suo sviluppo e ora presenta una rete di 440 agenzie in Francia, incluse 50 specializzate in edilizia e 30 situate nel centro città. La rete ha anche 30 filiali in Polonia, 19 in Spagna, 3 in Germania e 20 in Italia.

Potresti essere interessato a

NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE: CHE MODELLO SCEGLIERE?

Piattaforma a colonna, a pantografo, piattaforme tipo ragno o autocarrate. Esistono molti tipi e modelli di PLE (Piattaforme di Lavoro […]

Leggi di più
Pubblicato su

Noleggiare un escavatore cingolato o gommato?

Escavatore cingolato: la soluzione per tutti i tipi di terreno Gli escavatori, in particolare gli escavatori cingolati, sono utilizzati molto […]

Leggi di più
Pubblicato su

MACCHINE E ATTREZZATURE: MEGLIO L’ACQUISTO O IL NOLEGGIO?

I lavori di costruzione e manutenzione di ogni genere, le demolizioni o la manutenzione del territorio, richiedono macchine e attrezzature […]

Leggi di più
Pubblicato su

Formazione Kiloutou-Elevo: lavoriamo per una cultura della sicurezza

Nel parlare di sicurezza in cantiere non si può prescindere dall’affrontare il tema della formazione; un tema di drammatica urgenza di fronte […]

Leggi di più
Pubblicato su

La piattaforma articolata 1250 AJP di Kiloutou nel cuore del nuovo ospedale di Montecchio Arzignano

A Montecchio Maggiore (VI) è in corso la costruzione del nuovo Ospedale di Montecchio-Arzignano, la cui prima fase, iniziata nel […]

Leggi di più
Pubblicato su

Il noleggio Kiloutou impegnato in un’opera di bonifica a Mantova

A Mantova il sito di interesse nazionale di bonifica denominato Laghi di Mantova e Polo Chimico si sviluppa su tre chilometri quadrati […]

Leggi di più
Pubblicato su